L’animo anglosassone della profumeria artigianale

L’animo anglosassone della profumeria artigianale

L’animo anglosassone della profumeria artigianale

La splendida campagna inglese, con le corolle delle rose bulgare e delle peonie che sbocciano tra l’erba bagnata di rugiada, le tenere violette, il candido mughetto con le sue corolle delicate e pure, donano la loro anima ai migliori profumi da donna di creazione anglosassone. Le tradizioni di un glorioso passato si uniscono alle migliori tecniche estrattive per dare vita a fragranze estremamente raffinate ed evocative.

La profumeria di nicchia inglese vede i suoi albori tra la metà del ‘700 e la metà dell’’800, quando parrucchieri e barbieri erano i raffinati detentori dell’arte profumiera e aspiravano a raggiungere livelli altissimi di professionalità per poter ottenere la prestigiosa onorificenza Royal Warrant of Appointment, rilasciata dalla famiglia reale inglese a quelle attività e negozi che potevano vantare di essere o essere stati loro fornitori.

Un valore fondamentale della filosofia inglese era e resta il rispetto delle tradizioni e il mantenimento di uno standard qualitativo alto. E’ questo, ad esempio, che caratterizza l’offerta di profumi degli storici marchi inglesi come Penhaligon’s, Floris, Taylor of Bond Street, ecc… Ma nell’animo dei profumi artigianali inglesi esistono anche note evocative dei paesi dell’Impero Coloniale Inglese cariche di spezie e legni preziosi.

l’evoluzione dei profumi da donna

Sicuramente, però, a contraddistinguere le creazioni anglosassoni sono la raffinata eleganza delle note fiorite, l’attenzione sartoriale all’equilibrio finale della composizione, la discrezione del sillage.

Il ramo americano della profumeria artigianale anglosassone si è evoluto invece verso la novità, verso il cosiddetto profumo-concetto che vuole evocare una sensazione, un quartiere, un’esperienza. E’ il caso dello storico marchio newyorkese Bond N°9 che con precisione e originalità ritrae in ogni boccetta un diverso quartiere della città..

A cavallo tra il passato e il futuro, la profumeria artigianale anglosassone ha nell’animo l’eleganza della tradizione e la splendida profumata vitalità dei giardini inglesi, ma sa anche ritrarre con estrema originalità l’essenza di un luogo e di un momento per donare a chi l’indossa sensazioni di dolcissimo dejavu.

RELATED ARTICLES

Miss Europe Continental 2017, successo a Napoli al Teatro Mediterraneo!