Fanghi anticellulite naturali: in forma con l’argilla

Fanghi anticellulite naturali: in forma con l’argilla

Fanghi anticellulite naturali: in forma con l’argilla

I fanghi anticellulite naturali trovano origine nell’epoca romana, messi a punto dai medici di palazzo per vellutare la pelle delle mulier dei grandi nobili. L’ingrediente principale del composto romano era l’argilla, elemento privilegiato per levigare ed ammorbidire la pelle. In realtà, allora, non erano ancora state appurate le potenziali proprietà del fango mediterraneo che già all’epoca veniva mescolato ad oli profumati ed essenziali per conferire un profumo sensuale alla donna che sceglieva di sottoporsi al trattamento. Oggi, come allora, i fanghi anticellulite naturali all’argilla sembrano essere i migliori alleati per rendere la pelle piacevole al tatto, ma la ricerca e la letteratura medica ci dicono che l’argilla può fare molto di più: modella e riduce i tessuti adiposi assorbendo i lipidi e i liquidi in eccesso.

Fanghi anticellulite naturali: è un miracolo? No è Madre Natura

Per decenni, le donne che avevano intenzione di aggredire i cuscinetti di grasso si sono affidate a fanghi che avevano come ingrediente principale le alghe. Molte di esse, provando questa tipologia di fanghi hanno avuto conseguenze molto gravi sulla pelle: non sono mancati eritemi, anche vistosi e duraturi, che assomigliavano più a vere e proprie scottature che a semplici rossori; il bruciore che si avverte utilizzando questi fanghi è prodotto dall’alga, che tentando di smuovere il grasso riscalda la pelle. Come si legge spesso in etichetta, si è sicuri che il fango stia funzionando quando si sente sulla pelle un pizzicorio, che in alcune donne si traduce una vera e propria scottatura.

Tutte le donne con la pelle sensibile e delicata si sono viste quindi escluse dall’utilizzo dei fanghi alle alghe perché il loro utilizzo poteva provocare inestetismi anche più gravi della cellulite stessa.

Cellulite e pelle sensibile: No Problem, c’è Lys Natural

I fanghi anticellulite naturali di Lys Natural sono formulati in modo da aggredire la cellulite ma non la pelle. Infatti l’argilla riesce ad assorbire le adiposità localizzate nei tessuti profondi di cosce, glutei, fianchi ed addome, e a far ritrovare alla pelle il suo colorito fresco e giovane. Inoltre, l’argilla presente nei fanghi anticellulite di Lys Natural non riscalda la pelle, evitando quindi ogni possibilità di rossore o eritema. Anche le donne con una pelle particolarmente sensibile o delicata, così come coloro che hanno problemi di varici e capillari fragili possono utilizzare questi cosmetici biologici, senza sentirsi escluse dalla possibilità di avere un corpo tonico e sodo da mostrare senza vergogna.

Donne, c’è Lys Natural.

 

RELATED ARTICLES

Miss Europe Continental 2017, successo a Napoli al Teatro Mediterraneo!