“Passioni senza fine” il radiodramma di Giuseppe Cossentino festeggia i suoi primi dieci anni approdando a New York. Guest star, l’attore Nunzio Bellino.

“Passioni senza fine” il radiodramma di Giuseppe Cossentino festeggia i suoi primi dieci

anni approdando a New York. Guest, l’attore Nunzio Bellino.

Ospiti di “ICN Radio New York”

In diretta, con Anthony Pasquale dagli Studi Radio, nel format “Ciao Puglia”      

delle producer pugliesi Terry Melani e Serena Greco, che portano la Puglia più bella a New York…e nel mondo.

Ciao Puglia, il noto format radiofonico di ICN Radio New York, sabato 10 Aprile, si è

trasferito nella splendida Napoli. La Napoli bella e delle grandi idee.

Radio ICN New York con Anthony Pasquale dagli Studi centrali di America Oggi e le producer Terry Melani  e Serena Greco dalla Puglia, si sono uniti in collegamento streaming per incontrare e raccontare la storia di due giovani straordinari artisti napoletani. Il primo, Giuseppe Cossentino, autore, regista e sceneggiatore, pluripremiato agli Oscar del Web. Il secondo, Nunzio Bellino, attore e personaggio televisivo, tra i protagonisti di numerose opere del regista e sceneggiatore, con particolare rilievo per i corti a sfondo sociale.

I due artisti hanno brindato ai dieci anni del successo di “Passioni Senza Fine” – il radio dramma tra le serie più longeve del web, ideato e diretto da Giuseppe Cossentino con la partecipazione dell’attore Nunzio Bellino. Cossentino, si aggiudica negli anni ben tre Oscar del Web ai “Rome Web Awards“, per diversi progetti

che vedono spesso Napoli protagonista.  “Napoli nel Cuore”, “Passioni Senza Fine”,

Scandali”, “Elastic Heart” sono alcuni dei progetti premiati.

Nel corso della giovane ma già lunga carriera, l’autore è stato recensito e intervistato

da testate, riviste, rubriche e importanti Radio, sia nazionali che internazionali, ricevendo

numerosi premi tra cui: il Premio nazionale alla Carriera Alfonso Gatto nel 2014,  il Premio

nazionale Un’Orchidea nel Deserto – come giovane talento della sceneggiatura italiana – e Il Premio Internazionale alla Carriera Pomigliano D’Arco.

Open Journalist – testata giornalistica online – lo posiziona nella Top Ten  sceneggiatori al mondo!

L’artista della scrittura e della regia, ha raccontato durante la diretta, la propria esperienza in

questi lunghi dieci anni, come autore del radiodramma di successo: Passioni Senza fine.

 La trama e gli aneddoti con le guest star che si sono avvicendate, per poi soffermarsi su La Caffettiera Napoletana, recitata dall’attrice e cantante – voce elegante di Napoli nel mondo – Anna Calemme. Opera inserita nel libro Napoli nel cuore della poetessa Tina Piccolo e del giornalista Giuseppe Nappa,da cui è stato tratto anche il cortometraggio con la sceneggiatura e regia dello stesso Cossentino. Durante l’intervista radiofonica è passato anche un breve e intrigante trailer del famoso noto radio dramma, che ha piacevolmente stupito il ‘padrone di casa” Anthony Pasquale, sottolineando l’intenzione di riproporlo. Inoltre, l’autore ha lanciato un accorato appello per la tutela degli artisti auspicando le riaperture di cinema e teatri: “Per un Paese – ha sottolineato – le espressioni artistiche rappresentano la Cultura, e la stessa è sinonimo di civiltà”.

Il secondo ospite, Nunzio Bellino, attore di teatro, Tv e cinema. Personaggio televisivo conosciuto come l’uomo elastico italiano, per la rara patologia di cui è affetto: la sindrome di Ehlers Danlos. Bellino prende anche parte al cortometraggio Elastic Heart (2017), La Caffettiera Napoletana ( 2018), Non Uccidermi ( 2020) e la serie TV: La Metamorfosi della Camorra (2019), per la regia di Michele Cucciniello.

Ha altresì  interpretato un toccante e importante monologo contro il bullismo e la discriminazione su RAI Uno a Storie Italiane. Protagonista anche, dello spot sociale: Covid-19 la voce degli invisibili.

Va in nomination come miglior attore protagonista di corti sociali, ai Rome Web Awards. Un prestigioso riconoscimento, dal Salotto Culturale Tina Piccolo con l’alta adesione della Presidenza della Repubblica. Nunzio, con grande sensibilità e commozione ha raccontato la sua storia, i suoi ricordi e il suo lungo viaggio nel mondo dello spettacolo. L’origine della passione per la recitazione, ricordando il sogno da bambino, di divenire un super eroe. In realtà, un po’ oggi lo è diventato, a seguito della popolarità  degli ultimi anni e del suo prezioso esempio e messaggio sociale.

L’attore ha recitato in diretta radio, l’emozionante monologo sulla diversità e contro ogni tipo di bullismo e discriminazione, con una forte carica interpretativa, emozionando Anthony, Terry e Serena e ci si augura anche i Radio ascoltatori. Un vero messaggio al mondo… a chi è vittima e non trova voce.  Ha parlato poi dello spot  Covid-19: “La Voce degli Invisibili” di cui è protagonista spiegando la sensazione di impotenza che si prova a restare chiusi e soli in casa, soprattutto con una disabilità, nel suo caso la Sindrome di Ehlers Danlos. Non è bello essere dimenticati dalle istituzioni e dal mondo intero.  Il grido è  quello di riconoscere che anche coloro che soffrono di disabilità, o anche malattie rare, esistono…e non sono invisibili!

Di recente, entrambi hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento da parte dell’Accademia Internazionale Partenopea Federico II di Napoli, per diffondere la Cultura italiana e partenopea nel mondo e il Premio Accademia Universale Padre Pio.Due giovani napoletani, accomunati da talento, tante idee e tante storie ancora  da raccontare.

Ciao Puglia!  E’ il format radiofonico, ideato, prodotto e condotto da Terry Melani di Bari, e Serena Greco, fiorentina trapiantata in Puglia. Nasce durante l’estate 2019 a seguito della breve visita in Puglia del producer e manager di ICN Radio NY, Anthony Pasquale e relativo incontro con Terry Melani – addetto stampa del Festival Internazionale della Sardegna Città di Uta di cui ICN è media partner, e Serena Greco, addetto stampa di FestivArts. L’idea di collaborare e portare le voci di Puglia a NY.

“Portiamo la Puglia più bella a New York”  èil loro motto e di certo non portano solo la Puglia più bella.

ICN Radio New York nasce trentanove anni fa per risultare oggi tra le più ascoltate dagli italiani a NY e nel mondo. Oltre a viaggiare in rete, rientra nel gruppo editoriale che cura il noto e diffuso quotidiano italiano in Amreica: ”America oggi”.

Il 21 settembre 2019, dai microfoni di ICN Radio e all’interno del programma “CIAO TONY SHOW” di Anthony Pasquale, ambasciatore della Cultura italiana negli Stati Uniti, va in onda la prima puntata di “Ciao Puglia”, dalla magica Alberobello (luogo dove ha preso il via il progetto). L’appuntamento si ripete ogni Sabato, in diretta, dalle ore 14.30 ita – 8.30 a.m. New York con Terry & Serena.

Pagina Facebook Ciao Puglia: https://www.facebook.com/ciaopugliaterryeserena

ICN Radio New York nel mondo: www.icnradio.com