Coronavirus, M5S contro Salvini: «Vergognati! La verità non può aspettare»

”Non si poteva aspettare che medici e pazienti finissero di morire prima di mandare ispettori o magistrati, in ospedali e case di riposo?”. L’ha detto questa mattina, incredibile ma vero, Matteo Salvini, durante un’intervista radiofonica a RTL 102.5. Ma perché Salvini dice questo? Come può farlo di fronte a migliaia di italiani che hanno perso i loro cari per colpa di questa strage e attendono una spiegazione?».

È quanto si legge in un post sulla pagina Facebook del Movimento 5 Stelle.

«Matteo Salvini sa bene che il modello lombardo ha fallito. E sa altrettanto bene che se ci sono notizie di reato e denunce da parte dei medici il magistrato è obbligato a procedere per ricostruire i fatti. E deve farlo adesso, perché si possa fare luce sulla strage nelle RSA lombarde e cambiare registro, prima che altri cittadini innocenti paghino il prezzo dei tragici errori che si continuano a commettere», hanno attaccato i 5Stelle.

leggi tutto