Quota 100, CGIL: ‘Ci sarà solo un terzo delle adesioni inizialmente previste. Strumento che avvantaggia gli uomini’

Quota 100, CGIL: ‘Ci sarà solo un terzo delle adesioni inizialmente previste. Strumento che avvantaggia gli uomini’

Quota 100, CGIL: ‘Ci sarà solo un terzo delle adesioni inizialmente previste. Strumento che avvantaggia gli uomini’

Uno studio della CGIL, intitolato “Disuguaglianze di genere nel sistema previdenziale”, ha stimato che in tre anni Quota 100 totalizzerà solo un terzo delle adesioni che erano state inizialmente previste al momento dell’introduzione della misura.

Saranno infatti solo 341mila anziché 973mila coloro che aderiranno alla misura varata dal precedente governo gialloverde. Inoltre, emerge che quota 100 si sta rivelando uno strumento molto più vantaggioso per gli uomini che per le donne.

leggi tutto

ARTICOLI CORRELATI

La ministra Dadone contro Salvini: «Dov’era quando il centrodestra al governo massacrava il pubblico impiego?»

La ministra Dadone contro Salvini: «Dov’era quando il centrodestra al governo massacrava il pubblico impiego?»

Invece di aiutare i lavoratori, che aspettano da settimane la cassa integrazione promessa, il governo pensa di togliere anche i

LEGGI TUTTO
Celentano: «Destra e Sinistra non fanno altro che invocare la riapertura dei cantieri per la costruzione di nuovi obbrobri»

Celentano: «Destra e Sinistra non fanno altro che invocare la riapertura dei cantieri per la costruzione di nuovi obbrobri»

Destra e Sinistra non fanno altro che invocare la riapertura dei cantieri per la costruzione di nuovi obbrobri che di

LEGGI TUTTO
Primo Maggio, Conte: «I vostri consigli non sono parole al vento. Sono piuttosto il vento che spinge più forte l’azione del Governo»

Primo Maggio, Conte: «I vostri consigli non sono parole al vento. Sono piuttosto il vento che spinge più forte l’azione del Governo»

“Il mondo del lavoro è messo a dura prova. Tanti vivono con ansia e preoccupazione questa emergenza, fra attività chiuse

LEGGI TUTTO
Di Battista: «Renzi che tira in ballo i morti di Bergamo e Brescia non mi stupisce. Un uomo così semplicemente merita l’oblio»

Di Battista: «Renzi che tira in ballo i morti di Bergamo e Brescia non mi stupisce. Un uomo così semplicemente merita l’oblio»

Qualcuno si stupisce del cinismo di Renzi, capace persino di tirare in ballo i morti di Bergamo e Brescia per

LEGGI TUTTO