“43 Minuti”, Vincenzo Messina e Luigi Vuolo sul palco del Teatro Bolivar di Napoli

“43 Minuti”, Vincenzo Messina e Luigi Vuolo sul palco del Teatro Bolivar di Napoli

“43 Minuti”, Vincenzo Messina e Luigi Vuolo sul palco del Teatro Bolivar di Napoli

 

43 minuti: Parlano i protagonisti al teatro Bolivar di Napoli

Dopo il debutto a Caserta, 43 minuti arriva a Napoli, al Teatro Bolivar, il 27 e il 28 gennaio.

Lo spettacolo, forte, intenso e introspettivo, vede protagonisti Vincenzo Messina e Luigi Vuolo, e quest’ultimo cura anche la regia.

Così commenta Vincenzo Messina: “L’approccio è stato difficile, i personaggi sono complessi ma sono scritti bene , quindi è molto facile cadere nel’l eccessivo , interpretare un malato di mente penso sia il desiderio di chiunque. Con Luigi sono ormai 5 anni che la si pensa allo stesso modo su questo lavoro e speriamo di intenderci e di fare bei prodotti anche in futuro”. Messina e Vuolo producono anche lo spettacolo. E il regista Luigi Vuolo è molto attaccato a questo testo: “43 minuti porta in scena una critica ai rapporti, e la scelta di essere in due in scena è funzionale proprio a questo, alla coppia che si scontra e si incontra in scena, che sia una coppia di amici, coppia di amanti” racconta, e aggiunge: “Tutto il lavoro su 43 minuti è stato impostato come se in scena vi fosse un continuo yin e yang, lotta eterna tra bianco e nero, la scena, i costumi, gli oggetti sono in bianco e saranno sporcati dalla mancanza di sentimenti positivi degli attori e della loro lotte continue sia fisiche che metaforiche.

 

Tutte quelle che sono state le prove sia del testo che del Montaggio delle scene, a tutte le altre scelte dello spettacolo sono state “sofferte” perché vogliamo che siano intense, devono arrivare come un pugno, non c’è spettatore che non si riveda almeno in una frase del testo”.

 

Lo spettacolo è prodotto dalla Mountains production di Vincenzo Messina e Luigi Vuolo, costituita proprio per accomunare idee e progetti che non troverebbero spazio in un sistema purtroppo chiuso come quello teatrale di oggi.

RELATED ARTICLES

Due donne riescono a entrare in tempio, proteste in India

Due donne riescono a entrare in tempio, proteste in India

Due indiane sono riuscite a entrare nel tempio indù di Sabarimala, nel Kerala, dove da mesi si protesta proprio contro

READ MORE
San Patrizio 2019: 9 motivi per passarlo a Livorno

San Patrizio 2019: 9 motivi per passarlo a Livorno

San Patrizio 2019: a Livorno un’occasione da non perdere per godersi l’Irlanda in Italia, da venerdì 15 a domenica 17 marzo 2019 (weekend di San Patrizio).

READ MORE
Nuove Tendenze: Oro e Argento per non passare inosservate

Nuove Tendenze: Oro e Argento per non passare inosservate

Oro, argento ecco i colori magici per brillare nei giorni delle feste. Abiti in tessuti laminati, giochi di luce creati

READ MORE
ELISABETTA FRANCHI: I suoi 20 anni tra sogno e impegno con animali

ELISABETTA FRANCHI: I suoi 20 anni tra sogno e impegno con animali

Una capsule di dieci capi nel colore preferito, rosso lacca, celebra i 20 anni del marchio Elisabetta Franchi. Sono abiti nel colore del Natale,

READ MORE