Mercato opzioni binarie: i primi passi

325
SHARES
2.5k
VIEWS

Il mercato delle opzioni binarie è probabilmente il più “adrenalinico” tra i mercati finanziari. Ha il profumo e il sapore dell’azzardo e, proprio perché la componente di azzardo è così importante, è altresì necessario studiarne al meglio le regole, per calcolare al meglio i fattori di rischio.

Mercato opzioni binarie: un mercato “nuovo”

Mentre il mercato delle azioni e quello dello scambio tra valute è consolidato ed esisteva anche prima dell’avvento di internet, la peculiarità del mercato delle opzioni binarie fa sì che questo si sia sviluppato più tardi, proprio perché è estremamente volatile e quindi per sua natura legato a essere facilemnte utilizzabile solo con strumenti digitali.

Inoltre il mercato delle opzioni binarie ha anche delle peculiarità, diciamo così, operative: di fatto, con il mercato delle opzioni binarie non si acquistano beni e non si scambiano valute. Invece, si scommette sull’aumento o sulla diminuzione del valore di un bene o di una valuta entro un determinato lasso di tempo che è stato precedentemente concordato.

Questa aleatorietà, questo accentuato aspetto di azzardo e scommessa potrebbe,come già accennavamo prima, dare al mercato delle opzioni binarie un alone di incertezza e confusione, ma in realtà studio dei meccanismi e delle strategie non possono, e non devono, essere sottovalutati.

Intanto, vediamo di imparare qualcosa di più su questo specifico tipo di mercato

Il mercato delle opzioni binarie si presenta innanzitutto come molto vasto: questo perché le opzioni binarie negoziabili sono centinaia. Così c’è possibilità di diversificare molto l’investimento rispetto a campi completamente diversi.

Naturalmente, visto che tutto si effettua utilizzando piattaforme online non c’è bisogno di farsi prendere dal panico derivante da troppi dati: perché tutto è sotto controllo con pochi click.

Presa dimestichezza con la piattaforma e scelte le “coppie” su cui agire, sarà poi necessario, naturalmente, approfondire anche le metodologie che permetteranno di renderel’attività sul mercato delle opzioni binarie vantaggiosa: in primo luogo l’analisi dei segnali che, basandosi su modelli di calcolo di probabilità matematica, aiutano a tenere la “scommessa” nel campo di un margine di probabilità che sia vantaggioso.

Massimiliano Roveri

Massimiliano Roveri

Massimiliano "Q-ROB" Roveri scrive per, su e di Internet dal 1997. Laureato in filosofia e prestato al mondo IT blogga, condivide (e insegna a bloggare e condividere) tra l'Irlanda e l'Italia.

Next Post