Dieta e alimentazione: imparare dai migliori

Dieta e alimentazione: imparare dai migliori

Dieta e alimentazione: imparare dai migliori

Dieta e alimentazione: un binomio che significa salute. Un binomio studiato nelle scienze alimentari e che trova applicazioni dirette ed estremamente importanti, per esempio, nella dieta degli sportivi. Per esempio in quella dei vincitori del Sei Nazioni di Rugby.

Dieta e alimentazione: i consigli della Irish Rugby Football Union

Nel Marzo scorso, e per il secondo anno consecutivo, la “IRFU”, la squadra di Rugby che unisce Repubblica d’Irlanda e Ulster (le Contee dell’isola che fanno parte del Regno Unito), ha vinto il Torneo delle Sei Nazioni (Nazioni tra le quali è compresa l’Italia, dall’edizione dell’anno duemila).

Provenendo da un Paese in cui il Rugby è molto meno popolare (e molto meno vincente), quello che colpisce l’attenzione è la grandissima cura che la Federazione irlandese pone in tutti gli aspetti di quella che è la cultura del Rugby: dagli eventi speciali per bambini e famiglie con i giocatori della nazionale come ospiti, dalla attenzione per gli aspetti medici (il Rugby è uno sport affascinante, ma senza ombra di dubbio duro e potenzialmente molto pericoloso), alla alimentazione.

Sul sito della IRFU, per esempio, è disponibile una brochure (un pdf scaricabile) in cui si illustra una serie di consigli sulla alimentazione degli sportivi. Consigli che non sono esclusivamente per i Rugbysti e che, in gran parte, valgono anche per chi sta cercando uno stile di vita sano ed equilibrato, dedicando la maggiore attenzione possibile al rapporto tra dieta equilibrata e salute.

I concetti principali espressi in questa mini – guida?

La varietà nell’alimentazione è fondamentale; la differenziazione nell’alimentazione rispetto all’impegno energetico da affrontare: l’allenamento è una cosa, il pre e il post – partita sono un’altra.

E, naturalmente, una regola che vale tanto nella elite del Rugby quanto nella vita di tutti i giorni: la scienza dell’alimentazione ha fatto passi da gigante e, quando c’è bisogno, si può ricorrere a integratori alimentari specifici che ci aiutino nelle “partite importanti” di tutti i giorni…

Immagine: wikipedia.

RELATED ARTICLES

Merci Helix la prima azienda italiana che ha creato una linea alla Bava di Lumaca Pura

Merci Helix la prima azienda italiana che ha creato una linea alla Bava di Lumaca Pura

La linea di creme alla bava di lumaca prodotta dalla Merci Helix è sicuramente una delle creme più rivoluzionarie degli

READ MORE
Mangiare lo yogurt almeno 3 volte a settimana riduce del 20 per cento il rischio di infarto

Mangiare lo yogurt almeno 3 volte a settimana riduce del 20 per cento il rischio di infarto

Mangiare lo yogurt almeno 3 volte a settimana riduce del 20 per cento il rischio di infarto. E’ quanto emerge

READ MORE
Vaccini, Grillo: ‘Discontinuità assoluta con Lorenzin. Vogliamo alleanza tra medico e cittadino’

Vaccini, Grillo: ‘Discontinuità assoluta con Lorenzin. Vogliamo alleanza tra medico e cittadino’

“Adesso vogliamo introdurre un sistema che è più fondato su un’alleanza tra medico e cittadino. Cioè, non varrà più il

READ MORE
Combattere la stanchezza mentale e fisica con integratori naturali

Combattere la stanchezza mentale e fisica con integratori naturali

Da tempo, si conoscono i danni che gli squilibri idrico salini, a livello organico, possono causare nell’individuo. Tutto ciò che

READ MORE