Brevissima storia della refrigerazione professionale

Brevissima storia della refrigerazione professionale

Brevissima storia della refrigerazione professionale

La refrigerazione professionale ha rivoluzionato l’approccio alla conservazione degli alimenti nel mondo della ristorazione. Ma quando e come è iniziata?

 Prima della refrigerazione professionale

Che il freddo potesse conservare il cibo è una scoperta decisamente antica.

Magari solo perché si trovava qualche animale intrappolato nella neve ancora “commestibile” all’arrivo del disgelo, ma già nell’Antica Grecia e nel Medio Oriente si faceva uso di ghiaccio pressato per conservare gli alimenti.

Ovviamente non c’erano macchinari per produrre il ghiaccio: i tempi della refrigerazione professionale e industriale erano ancora al di là da venire.

Così si faceva scorta di neve in montagna e la si compattava in fosse rivestite di materiale isolante (ovviamente naturale anch’esso…). Un procedimento macchinoso e costoso, quindi, e inutilizzabile nelle zone del pianeta in cui non fosse (relativamente) facile accedere alla neve fresca.

L’alternativa per la conservazione del cibo erano la salatura e la speziatura, e i sorbetti erano… Cibo per i Re (come la Macedonia di Alessandro Magno…).

Per arrivare alla refrigerazione professionale si dovrà ovviamente attendere l’avvento dell’era industriale.

Stati Uniti 1803: l’alba della refrigerazione professionale

La parola “refrigerator” venne coniata nel 1803 da un contadino del Maryland: Thomas Moore. Moore è a tutti gli effetti il padre della refrigerazione moderna nel campo della conservazione dei cibi e della produzione del ghiaccio.

Nel 1804 Thomas Moore registrò il “marchio” refrigerator, un dispositivo che nasceva dall’osservazione dei procedimenti di raffreddamento nel campo della distillazione da un lato, e dall’altro dall’esigenza di far arrivare il burro prodotto nella fattoria di Moore al mercato prima che esso si sciogliesse…

La storia della refrigerazione moderna dei cibi era iniziata. Nel 1860 compare il primo carro frigorifero, e attorno al 1920 comincia a diffondersi anche il frigorifero domestico.

Ovviamente con il progresso tecnico siamo andati verso raffinamento e diversificazione dei prodotti: non più il semplice frigo, ma anche gli abbattitori di temperatura e i congelatori, o il banco frigo da esposizione.

 

RELATED ARTICLES

Qualità e innovazione ecco le 2 caratteristiche dell’Affettatrice Sirman

Qualità e innovazione ecco le 2 caratteristiche dell’Affettatrice Sirman

Sirman: sinonimo di qualità innovazione e garanzia nel mondo delle affettatrici professionali elettriche. L’azienda Sirman da quasi 50 anni produce

READ MORE
Attrezzature bar: Gli essenziali per un bartender professionale

Attrezzature bar: Gli essenziali per un bartender professionale

L’occhio vuole sempre la sua parte: per questo la corretta scelta delle attrezzature bar può essere una parte importante, se non addirittura fondamentale, del successo di un locale, soprattutto di un locale nuovo o che viene ristrutturato.

READ MORE
Bilance elettroniche di Sinergica Soluzioni. Per ogni esigenza, la giusta soluzione.

Bilance elettroniche di Sinergica Soluzioni. Per ogni esigenza, la giusta soluzione.

A livello industriale, commerciale e ovunque ci sia bisogno della massima precisione nell’utilizzo delle bilance elettroniche, Sinergica Soluzioni S.r.l. c’è.

READ MORE
Impastatrice planetaria: cosa è possibile fare?

Impastatrice planetaria: cosa è possibile fare?

Oggigiorno la cucina ha preso direzioni sempre più moderne in risposta a esigenze diverse: dalla velocità di produzione e quindi

READ MORE