Un ristorante torinese dedicato alla Tipografia

Un ristorante torinese dedicato alla Tipografia

Un ristorante torinese dedicato alla Tipografia

Un tempo era la stampa a caratteri mobili, oggi le tecnologie digitali hanno cambiato profondamente il mondo dell’editoria e della tipografia, ieri la tipografia era un luogo saturo di ingombranti macchinari, oggi la moderna tipografia online è un ambiente tecnologico ed innovativo; nonostante tutto ci sono cose che non cambiano con il tempo. La cura e la passione, l’attenzione per i dettagli, possono restare di elevata qualità artigianale anche se adesso si lavora con il computer e non con il torchio.
E a dimostrare quanto la tradizione tipografica sia ancora viva in Italia, a Torino è nato un locale che unisce in modo spiritoso, ma allo stesso tempo efficace e profondo, il cibo e il mondo della stampa.

Il ristorante si chiama Alla Lettera, in un curioso gioco di parole con l’espressione alla carta, che si usa quando si vuole ordinare qualcosa dal menu. L’idea di questo locale è venuta all’imprenditore torinese Marco Bonomi, che già ha aperto nella città altri luoghi di ristoro diventati in breve molto famosi e frequentati, e che ha pensato questa nuova idea affidandosi ai migliori esperti nel campo del design.

L’arredo del ristorante è stato curato infatti dal prestigioso studio yet matilde, ed è tutto giocato sulle lettere, sulle parole, e sulla composizione tipografica, che accompagna il cliente ad ogni tavolo circondandolo di linee pulite e di contrasti di bianco e nero. La parte grafica è stata invece curata dallo studio Undesign.

Alla Lettera si trova, non a caso, in piazza Bodoni, dedicata a Giambattista Bodoni, stampatore piemontese ed inventore dell’omonimo carattere che nel tempo è divenuto uno dei font maggiormente impiegato nella stampa di libri, e che oggi è anche incluso tra i font dei nostri pc.

Il locale non è soltanto un curioso esperimento di contaminazione tra buona cucina ed editoria e grafica, ma anche un laboratorio artistico. Infatti vengono costantemente installate opere d’arte dei protagonisti del mondo culturale torinese, per deliziare il commensale con idee sempre nuove.

Trattandosi di un ristorante, infine, non si possono certo trascurare le cibarie: dalla pizza napoletana alla focaccia ligure, non c’è parte d’italia che non venga rappresentata nel menu, e che non delizi il palato dei clienti, dopo che l’ambiente ne ha deliziato gli occhi.

RELATED ARTICLES

Emiliana Cantone, ecco il nuovo singolo dal titolo “Voglio ancora a te”

Emiliana Cantone, ecco il nuovo singolo dal titolo “Voglio ancora a te”

“Voglio ancora a te” è Il nuovo singolo capolavoro di Emiliana Cantone estratto dal fortunatissimo album NON È SEMPRE COLPA

READ MORE
I successi di Gennaro Silvestro, tra i Bastardi di Pizzofalcone e Sense 8

I successi di Gennaro Silvestro, tra i Bastardi di Pizzofalcone e Sense 8

Un momento d’oro per Gennaro Silvestro. Grazie al successo della fiction “i Bastardi di Pizzofalcone” dove interpreta Francesco Romano, l’attore

READ MORE
Colpo di scena a Miss Europe Continental 2018, dal GFVIP3 ecco Maria Monsè

Colpo di scena a Miss Europe Continental 2018, dal GFVIP3 ecco Maria Monsè

Non smettono i colpi di scena per il parterre prestigioso di MISS EUROPE CONTINENTAL 2018 con davvero tanti nomi e

READ MORE
Ecco, Massimo Ferroni d’Andrea, talento made in italy nel cast di ” Una Vita”

Ecco, Massimo Ferroni d’Andrea, talento made in italy nel cast di ” Una Vita”

Un attore italiano è nel cast di UNA VITA: grande novità per la soap iberica più amata. Si tratta di

READ MORE