L’importanza dei test di qualità sui prodotti cosmetici

La ricerca e l’innovazione, sempre di più alla base dello sviluppo dei prodotti cosmetici degli ultimi tempi, sono tra le leve principali utilizzate dalle case farmaceutiche per offrire sul mercato soluzioni sempre più all’avanguardia e che soddisfino al massimo le esigenze di tutti i consumatori.

La sicurezza delle composizioni chimiche e naturali presenti all’interno di creme e prodotti di bellezza, unita alla loro efficacia, deve saper rispondere in tempi sempre più rapidi a quelli che sono i crescenti fabbisogni della popolazione femminile, ma anche maschile.
Oggi le reazioni allergiche e di ipersensibilità si verificano, purtroppo, con maggiore frequenza rispetto a un tempo a causa dell’incremento degli inquinanti ambientali e altri fattori xenobiotici* a cui siamo esposti: le aziende produttrici, quindi, stanno investendo maggiori somme di denaro negli sviluppi ed nei test per certificare la tollerabilità dei prodotti. In questo contesto quindi risulta molto importante testare accuratamente, sui diversi biotipi di epidermide, l’assenza di reazioni di ipersensibilità per garantire un prodotto che sia utilizzabile senza alcun tipo di rischio dal più ampio spettro di popolazione possibile.

Numerose centinaia di ricercatori sono impegnati quotidianamente per affinare e testare in modo approfondito i brevetti che ogni anno vengono messi a punto nei laboratori: attraverso i test di qualità le aziende produttrici top leader del mercato certificano l’assenza di sostante come nichel, glutine e particolari profumi a base alcolica che possono essere difficilmente tollerati da alcune tipologie di pelli. Prodotti come il trattamento intensivo antietà Clarins Double Serum o i rivitalizzanti Shiseido Bio Performance rappresentano solo un esempio dell’attenta sperimentazione e dei test di qualità sui prodotti cosmetici.

I consumatori sono ormai sempre più attenti alle attività di ricerca e sviluppo che le aziende cosmetiche mettono a punto per garantire prodotti di qualità: in quest’ottica è importante non solo eseguire i test per elevare la qualità delle creme, trattamenti di bellezza ed anche profumi da donna, ma è diventata ormai condizione necessaria per mantenere le quote di mercato e di vendita acquisite nel settore.

I test sono perciò fondamentali per mettere in commercio un prodotto che sia all’altezza dei requisiti dei consumatori, ormai sempre più esigenti: alcune case farmaceutiche stanno sempre più spingendo per l’eliminazione totale della sperimentazione sugli animali, puntando sulle nuove frontiere che la tecnologia sta mettendo a disposizione.
Un settore in cui, quasi quotidianamente, le novità in termine di crescita e garanzie derivanti dai test sono essenziali per offrire prodotti al top di gamma.

Xenobiotici: sostanze chimiche estranee al sistema biologico – inquinanti.